Camera di macinatura e tramoggia2018-06-18T16:20:30+00:00

Camera di macinatura e tramoggia

carina_mahlwerk-mahlkammer-trichterNella camera di macinazione del mulino è il legno l´elemento soggetto a maggiori forze meccaniche. La pietra della mole macina con grande forza il chicchi che in questo modo rettificano attraverso la rotazione della pietra sia l’esterno che il fondo della camera di macinazione.

Per evitare che piccole schegge del legno della camera di macinazione entrino nella farina usiamo esclusivamente per la camera di macinazione materiale solido, naturale, come il legno di faggio massiccio non trattato (tranne i vettori in pietra e la macina) .
Secondo ricerche più recenti il legno di faggio ha un effetto antibatterico ed è risaputo inoltre che ha un effetto antistatico.

Una camera di macinazione in legno non si carica durante la macinazione quasi per niente elettrostaticamente  e quindi non trasmette alcuna carica alla farina.

Tuttavia molti materiali sintetici si caricano elettrostaticamente. Un segno ben noto, visibile e percepibile, della scarica del materiale sintetico è la cosidetta scintilla o scossa elettrica.

Da noi dei Macinacereali di Salisburgo potete trovare in tutti i mulini la camera di macinazione fatta con legno di faggio massiccio! Al giorno d´oggi è ormai una rarità!

Quasi tutti i produttori di mulini hanno hanno scelto di usare per materiale artificiale, di plastica, per uso alimentare – noi rimaniamo fedeli alla nostra tradizione e preferiamo il legno.max_mahlwerk-mahlkammer-trichter

La pulizia della camera di macinazione non è costosa ed è necessaria periodicamente di tanto in tanto. La cosa migliore è di usare il mulino regolarmente in modo di tenerlo sempre in funzione evitando così che si annidino tarme o altri parassiti.

Se il mulino non dovesse essere utilizzato per molto tempo, allora è consigliabile aprirlo e ripulirlo con l’aspirapolvere togliendo residui di farina e d´altro. Inoltre lasciate arieggiare il Macinacereali aperto e a temperatura ambiente.