Esaminata da vicino!

Esaminata da vicino e con la lente!

Ciao a tutti!

Anche nella vita di un topolino è molto importante essere sempre al corrente e bene informato. E siccome sono un Berti, un topolino moderno, ho consultato l´internet e ho letto quello che scrivono sulla pietra della macina.

O che certi venditori di mulini o blogger non sappiano quali sciocchezze scrivano o che abbiano intenzione di ingannarci consapevolmente?  Perchè da tutto quello che si può leggere a riguardo, ho lasciato cadere la lente dallo spavento! La parola: „miscela di pietre naturali“ per esempio. È come per dire un animale che fa le uova, dà latte, produce lana e che si può anche mangiare? Una chimera perfetta per il nostro capitalismo?
„Miscela di pietre naturali“! Cosa significa e cosa dovrebbe essere? Intendono la macina in pietra artificiale di ceramica e corindone? Protesto decisamente!!

La pietra di ceramica e corindone non ha mai visto nella sua breve vita un corindone naturale (come viene ricavato a Creta). Scrivo „vita breve“ perchè la pietra di ceramica e corindone non è cresciuta nel corso di millenni nelle montagne ma viene cotta come la porcellana nel forno.

È vero che esiste anche il corindone cresciuto in modo naturale, ma quello non viene usato per produrre le pietre artificiali delle macine. Non viene fatto!

Allora, cos`è adesso la pietra in ceramica e corindone per la macina dei mulini? È una miscela di pietra naturale e artificiale?

No! Questa miscela non esiste ed è non mi importa niente se qualcuno vuole descrivere una pietra artificiale che sia naturale – la macina in ceramica e corindone è e rimane una pietra prodotta artificialmente, la cui componente principale è l´allumina (ossido di alluminio).

Senza dubbio: La pietra in ceramica e corindone macina è longeva e macina bene ed in modo molto fine – ma non per questo diventano pietre naturali ! E non sono neanche una miscela di pietre naturali! Bisogna dirlo, che sia chiaro come gli occhi di un topo!

 

Adesso Vi devo lasciare!

Tanti cari saluti dal

Vostro Berti, che non vede l´ora che venga la primavera!!!