Perchè legno massiccio?2018-06-18T16:22:53+00:00

Perchè usiamo legno massiccio?

baumstämme holzstapelIl legno è parte della storia dei popoli ed è un materiale vitale e organico. Il vero legno è naturale e soddisfa il desiderio di autenticità in un mondo artificiale-
Chi ha una cucina in legno naturale, conosce i benefici del legno e lo sa apprezzare. Il corpo in legno massiccio mantiene gli alimenti freschi più a lungo, e non si forma muffa, per esempio nel pane.
Studi recenti attribuiscono al prodotto naturale addirittura  proprietà inibitorie:

Il legno dispone a causa della sua struttura cellulare un forte effetto igroscopico su una superficie incredibilmente grande. La rimozione contemporanea di acqua crea un ambiente ostile per i batteri e conduce alla loro morte.

Da diversi anni  il “Legno & l’Igiene” è un oggetto di ricerca presso l’Istituto di Scienza del Legno all’Università di Scienze Agrarie di Vienna.

Il legno ha un effetto anti-statico e quindi agisce contrariamente alla polvere che turbina.

In termini di manutenzione, il legno è poco esigente, a seconda della superficie basta lasciarlo agire con cera d’api o un altro olio naturale di crescita , una o due volte l’anno.

Un vantaggio particolare è che il legno naturale, anche dopo diversi anni d’impiego, attraverso una  leggera levigatura della superficie, puo`essere riportato ad uno stato “come nuovo”. Anche macchie, ammaccature e graffi possono essere rimossi.
Il legno è il materiale naturale particolarmente attraente per le persone che soffrono di allergie.

Il legno fa parte delle materie prime persistenti, rispettivamente fonte di energia. La facilità di lavorazione collegata al basso consumo energetico durante l’estrazione e la produzione del legno giocano un ruolo importante nella valutazione ecologica.

Nei bilanci ecologici, i prodotti in legno raggiungono risultati eccellenti.

Come prodotti in legno massello vengono elaborate creazioni provenienti dalle sezioni tagliate da un tronco d’albero o eventualmente elaborati dalla foratura, piallatura, fresatura.
La struttura del legno viene modificata in modo diverso (ossia non chimicamente o meccanicamente come altri prodotti in legno lamellare ecc.)